REAL RIETI vs IMOLA CASTELLO – FUTSAL SERIE A 2017 18

7 ottobre 2017 11:12

Prima vittoria casalinga per il Real Rieti che al Palamalfatti si impone con il punteggio di 6a3 nei confronti dell’Ic Futsal. Gli amarantocelsti partono con Pereira,Corsini, Nicolodi , Caetano e Joazinho, risponde Imola con Junior, Castagna, Barroso, Borges e Gleison. Primi minuti bloccati dove il Real cerca in tutti i modi di scardinare l’ordinata difesa emiliana,ma il primo gol arriva proprio da Imola con Murga ,che con un tiro di punta sorprende l’incolpevole Pereira. La reazione amarantoceleste non si fa attendere ed a due minuti dal termine del primo tempo, prima Jesulito, su tiro libero, poi Hector ,firmano il controsorpasso amarantoceleste. Nella ripresa il Real parte forte alzando ulteriormente il ritmo, ma sorprendentemente è Imola, con Saura,a pareggiare i conti. A 12 minuti e 27 Nicolodi si mette in proprio e con un azione devastante mette a sedere tutta la difesa emiliana scagliando un violento sinistro sul secondo palo, dove Caetano non si fa pregare e fissa il punteggio sul 3a2. Imola tenta la carta del portiere di movimento e Joaozinho ne approfitta con un tenero tocco da metà campo, portando i suoi sul 4a2. A 5 e 14 dal termine è ancora Saura, l’ultimo ad arrendersi ,che tiene in vita gli emiliani depositando in rete la palla del 4a3. Quando mancano 3 minuti al termine del match Junior atterra in aria Hector causando un calcio di rigore che Nicolodi trasforma portando il risultato sul 5a3. Nei minuti finali è accademia Real che con Hector chiude definitivamente i conti,fissando il punteggio finale sul 6a3.

Real Rieti: Massafra; Corsini; Jesulito; Romano; Hector; Joaozinho; Caetano; Pandolfi; Pereira; Nicolodi; Lupinella; Rafinha.

All. Bellarte.

IC Futsal: Battaglia; Gleison; Murga; Salado;Borges;Castagna; Saura; Ceh; Garofalo; Lari; Rissato; Magliocca.

All. Vanni Pedrini.

MARCATORI: Murga(Ic),Jesulito,Hector,Saura(Ic),Caetano,Joaozinho,Saura(Ic),Nicolodi,Hector.

Ammoniti: Joazinho, Caetano , Castagna, Ceh, Borges, Juninho (I).

ARBITRI: Vannucchi di Prato e Pani di Oristano.
CRONO: Asaro di Roma 2

Lascia un Commento