REAL RIETI vs COLORMAX PESCARA – SERIE A FUTSAL 2019/20

30 settembre 2019 10:02

REAL, PRIMO BRINDISI: AL PALAMALFATTI BATTUTO IL PESCARA 5-4. DUDA: “SOFFERTA, MA MERITATA”. MARTEDÌ A GENOVA

Primo successo stagionale in campionato per il Real Rieti, che dinanzi al pubblico del PalaMalfatti riesce ad avere la meglio sul Colormax Pescara col punteggio di 5-4. Una partita dai ritmi alti sin dall’inizio, aperta dal gol di Moura dopo appena 30” e resa subito interessante dal pari fulmineo del Pescara con Misael che al 2’ trova un angolo impossibile direttamente da calcio piazzato (1-1). Al 3’ espulsione per Misael che in appena 25” rimedia due gialli consecutivi lascia il Pescara in inferiorità numerica. Nell’arco dei due minuti giocati con un uomo in più, il Real crea occasioni su occasioni ed il gol di Jelovcic arriva proprio allo scadere del bonus (2-1). Nel finale ci pensa Fortino ad allungare il passo e chiudere il primo tempo sul 3-1.

SECONDO TEMPO — Nella ripresa, esattamente come in avvio di gara, Jelovcic trova il guizzo vincente e dopo 36” è già 4-1, ma Pescara non demorde, resta in partita approfittando anche di un calo fisico del Real e grazie alla doppietta di Fabinho la riapre (4-3). Gara di nuovo in bilico, il Real crea ma non va a segno, un palo salva il Pescara, che al12’ però deve inchinarsi al destro di Ramon che direttamente dagli sviluppi di un calcio di punizione, spacca letteralmente la porta e fissa il punteggio sul 5-3.

BRIVIDO FINALE — Pescara all’ultimo assalto, prima sfiora il gol con Dell’Onder (palo), poi a 44” dal suono della sirena, lo stesso numero 12 abruzzese trova la rete del 5-4 con un uomo di movimento in più, col quale chiude il match senza riuscire nell’impresa di uscire indenne dal PalaMalfatti.

SPOGLIATOI — Al termine della gara il tecnico Duda commenta così la partita: “Era importante vincere per tanti motivi: per riprendere fiducia e per mandare un segnale alle avversarie. Nella parte finale abbiamo subìto la pressione del risultato e il Pescara ne ha approfittato, però alla fine credo vittoria meritata. Ora pensiamo a Genova che dopo la pesante sconfitta di stasera, ci aspetterà col coltello tra i denti”.

 IL TABELLINO DEL MATCH:

 REAL RIETI-COLORMAX PESCARA (3-1 p.t.) REAL RIETI: Micoli, Moura, Ramon, Fortino, De Luca, Romano, Baroni, Javi Roni, Rafinha Novaes, De Michelis, Jelovcic, Rafinha Rizzi, Pasculli, Relandini. All. Duda COLORMAX PESCARA: Mazzocchetti, Misael, Morgado, Coco, Fabinho, Galliani, Andrè, Dall’Onder, Parra, Ferraioli, Scarinci, Santacroce, Pieragostino, De Luca. All. Palusci MARCATORI: 0’29” p.t. Moura (R), 1’23” Misael (P), 5’04” Jelovcic (R), 19’49” Fortino (R), 0’36” s.t. Jelovcic (R), 7’11” Fabinho (P), 9’44” Fabinho (P), 11’43” Ramon (R), 19’16” Dall’Onder (P) AMMONITI: Misael (P), Fortino (R), Dall’Onder (P), Coco (P) ESPULSI: al 3’04” del p.t. Misael (P) per somma di ammonizioni ARBITRI: Giulio Colombin (Bassano del Grappa), Federico Beggio (Padova) CRONO: Daniele Di Resta (Roma 2)

Lascia un Commento