Pescara c5 vs Latina c5 3° memorial S Pietropaoli

21 settembre 2014 16:00

LA VITTORIA DI TUTTI
Nell’albo d’oro del memoria “Stanislao Pietropaoli” finisce il Pescara di Colini, che si aggiudica la terza edizione dopo aver avuto la meglio, ai calci di rigore, di un Orte da applausi. La squadra di mister Ramiro Diaz, dopo aver avuto la meglio del Real in semifinale, tiene il Pescara sullo zero a zero, salvo poi capitolare nei calci di rigore. La squadra di Colini, in semifinale, ha invece avuto la meglio su un ottimo Latina, caduto per mano di Nicolodi e Rogerio, ma sempre in partita. Quattro partite di alto livello, in un lungo pomeriggio che ha regalato ai tanti appassionati molte emozioni.
Onore al Pescara dunque, che si aggiudica il memorial e continua a lavorare in vista della prossima stagione, che si avvicina a grandi passi. A premiare le squadre partecipanti il presidente Roberto Pietropaoli e suo fratello Marcello, premiazione che ha rappresentato il preludio alla presentazione ufficiale di tutte le squadre del Real Rieti.
Prima della presentazione, gli interventi del consigliere regionale Mitolo, dell’Assessore allo sport Mezzetti e del Sindaco Petrangeli, che hanno rimarcato l’importanza di un club che si appresta a vivere il suo quarto anno consecutivo in Serie A. Da quel momento in poi è partita la grande festa, tutta a tinte amarantocelesti.
Ad inaugurare ci hanno pensato i tantissimi ragazzi della scuola calcio, che hanno avuto l’opportunità di battere un calcio di rigore al portiere Giuseppe Micoli e di portarsi a casa un paio di scarpe firmate Lotto offerte dalla ditta Sport Point. Poi il saluto agli amici del Futsal City Roma, società capitolina fresca di affiliazione con il Real Rieti, giunta al PalaMalfatti con una delegazione di oltre quaranta atleti.
Doveroso un ringraziamento ai fantastici ragazzi della scuola calcio e ai loro allenatori, che hanno regalato un momento di svago e simpatia a tutti gli spettatori di un PalaMalfatti tirato a lucido.

la sfilata delle squadre è poi proseguita con quelle Juniores e Allievi, che in questa stagione giocheranno a Montebuono, come frutto di una delle tante nuove affiliazioni del Real Rieti. Dopo di loro, è toccato ai ragazzi delle Special Olimpics, anche loro entrati a far parte della famiglia del Real Rieti. Il lungo pomeriggio è poi proseguito con la presentazione della squadra femminile, dell’ Under 21, dello staff tecnico, prima di toccare la rosa della serie A e tutto l’organigramma societario, fino ad arrivare al presidente Pietropaoli, che ha ringraziato tutti gli ospiti ed i presenti, che hanno concluso la serata con il buffet offerto dalla società.

Tanto ci sarebbe da scrivere sulla terza edizione del memorial Stanislao Pietropaoli, ma per chiudere è sentito e doveroso un ringraziamento a tutte le società che hanno partecipato onorando l’impegno, a tutti i tifosi presenti in tribuna e a tutti coloro che ogni giorno lavorano per rendere il Real Rieti qualcosa di più di una squadra : una grande famiglia. Ogni giorno di più.

Lascia un Commento