COSENZA FUTSAL vs REAL RIETI

5 ottobre 2015 13:24

COSENZA FUTSAL vs REAL RIETI SERIE A 2015/16 – 3° giornata

Dopo il passo falso casalingo contro la Cogianco, il Real si riscatta, battendo il Cosenza 3-1. Davanti alla splendida cornice di pubblico del PalaFerraro il Real gioca una buona partita, finendo immeritatamente sotto dopo aver colpito, in avvio, ben due legni. E’ Scigliano a regalare ai padroni di casa il vantaggio, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Con il passare dei minuti gli amarantocelesti tornano a prendere possesso della metà campo avversaria, e a circa due minuti dalla fine arriva il pareggio realizzato da Zanchetta. Si va al riposo sul punteggio di 1-1. Nella ripresa è ancora il Real a partire forte, e ancora Zanchetta, direttamente su calcio di punizione, ad infilare il gol del vantaggio amarantoceleste. Con il Real avanti i padroni di casa provano ad alzare il baricentro, rendendosi pericolosi un paio di volte dalle parti di Micoli che però fa buona guardia. Da una brutta palla persa in fase di impostazione nasce il terzo gol del Real : Jeffe recupera il pallone, aspetta Maluko che si libera sul secondo palo e insacca in rete il gol del definitivo 3-1. Nel finale di gara Cipolla prova ad inserire il portiere di movimento,ma il Real si difende con ordine e porta a casa tre punti fondamentali. Domenica prossima si torna in casa contro il Montesilvano, con l’obiettivo di prendere i primi tre punti anche al PalaMalfatti.

 

IL TABELLINO :

SAN VINCENZO COSENZA-REAL RIETI 1-3 (1-1 p.t.) SAN VINCENZO COSENZA: Rotella, Alves, Scigliano, Marcelinho, Tres, Botteghin, Bonocore, Amilcar, Bartilotti, Ganzetti, Sanna, Moretti. All. Cipolla
REAL RIETI: Micoli, Ghiotti, Jeffe, Saul, Maluko, Serpa, Hector, Milucci, Pomposo, Zanchetta, Caio, Guennounna. All. Ceppi
MARCATORI: 11’24’’ p.t. Scigliano (C), 18’30’’ Zanchetta (R), 9’22’’ s.t. Zanchetta (R), 12’40’’ Maluko (R)
AMMONITI: Jeffe (R), Ghiotti (R), Sanna (C), Hector (R), Rotella (C)
ARBITRI: Giuseppe Di Gregorio (Enna), Vincenzo Rossi (Trento) CRONO: Luca Gennaro De Falco (Catanzaro)

Lascia un Commento